La Terapia Multisistemica in Acqua è un nuovo approccio terapeutico per soggetti con disturbi dello spettro autistico e della relazione. Usa tecniche emotive relazionali e cognitive in acqua. Viene effettuata in piscine pubbliche.

Tutti coloro che amano l'acqua e le emozioni che scaturisce, e al contempo amano stare bene aiutando chi è più in difficoltà, troveranno in questo approccio un metodo, uno strumento che permetterà di conciliare entrambe le cose con professionalità e serietà.

Diventare tecnici TMA significa usare se stessi per riorganizzare emotivamente l'altro ed innalzare le proprie opportunità lavorative, immergendosi in un campo stimolante ed appassionante.

Paolo Maietta